newsic.it
Newsic Twitter Facebook RSS Faceskin   22:59 LUNEDI 21 MAGGIO 2018
cerca home news artisti album charts video concerti blog
      
 IZI
IZI LIFE IS...IZI
LIFE IS...IZI

“Io non rappo per rappare e basta”, canti nel pezzo La tua ora. Raccontaci come hai cominciato a rappare...
Ho iniziato a 12 anni, scrivendo poesie. Come stile e temi ero già molto vicino a quello che faccio adesso, mi piaceva raccontare quello che accadeva attorno a me. A 15 anni ho cominciato a scrivere vere e proprie canzoni rap. Fino ad arrivare a Fenice, il mio primo disco ufficiale, e al debutto sul grande schermo con il film Zeta. Una storia, la mia, che se avesse un titolo sarebbe “Dalla periferia...al centro dell´attenzione”

E com´è stato vivere questo passaggio repentino alla notorietà?

E´ stato molto strano, ma cerco di vivere in maniera easy anche questa novità. Voglio essere una particella che si lascia trasportare dal fiume in piena. In realtà osservo quello che accade senza soffermarmi troppo a riflettere. Prendo le cose così come vengono, nella loro interezza.

Izi è come si pronuncia la parola “easy”, che vuol dire “facile”. Perchè hai scelto questo nome?
Il nome Izi deriva dalla facilità con cui da ragazzino, dicevano, ero capace di creare delle rime. Oggi è soprattutto collegato al nome del mio disco, Fenice. Purtroppo un anno e mezzo fa sono entrato in coma diabetico. Dopo quell´episodio, c´è stata una vera e propria resurrezione, per il mio corpo e la mia mente. Izi è una sorta di risarcimento, ma anche un auto-incoraggiamento: devo vivermela easy, devo cercare di prenderla alla leggera. Il rap è diventata la mia medicina. Ogni volta, grazie alla musica, scopro in me qualcosa di nuovo.

Cosa troveremo in Fenice?
Il mio disco è prima di tutto un riassunto di me stesso. Come la fenice che rinasce dalle proprie ceneri, io, allo stesso modo, ho cercato di incanalare il male e le esperienze negative in qualcosa di positivo, la musica appunto. Nei testi racconto alle persone la mia esperienza sperando che possa essere una spinta a reagire dinanzi alle difficoltà.  La società e il periodo storico in cui viviamo ci hanno spinto a cercare la soluzione sempre e solo al di fuori di noi. Io spero che le mie parole possano servire a trovare la forza dentro di sé. Questo album mi ha dato l´opportunità di dar vita a delle emozioni che non riuscivo a esternare, e molti ragazzi possono rivedersi in quello che scrivo, trovando la forza di seguire un obiettivo e di mettere al centro della vita le proprie passioni, andarci dietro senza sprecare tempo. Il rap è la parola dei giovani. 

Parlaci di Zeta, il film di Cosimo Alemà in cui sei protagonista.
Il film è interessante perchè rappresenta il punto di vista dei ragazzi. Non è una pellicola sul rap italiano, non è un film che parla della mia vita, è una storia hip hop e di rivalsa in cui sicuramente ci sono degli aspetti in comune col mio vissuto e quello di molti altri ragazzi che ce l´hanno fatta. Gli adulti, dal loro lato, possono comprendere meglio alcuni comportamenti dei propri figli proprio attraverso la storia di Zeta.

Hai voglia di ripetere l´ esperienza?
Sì, mi piacerebbe molto continuare a recitare. Mi ha aiutato a sbloccarmi, nonostante all´inizio avessi molti dubbi sulla mia capacità, non avendo mai fatto cinema. Quando diventi qualcun altro, ti rendi conto che hai modo di scoprire e approfondire delle sfaccettature di te stesso, e crescere mentalmente. La recitazione è una porta che voglio tenere aperta, nonostante la musica rimanga sempre il mio primo interesse.

In Niente da perdere dici “Ho disintegrato chi sono per non vivere nel passato”. Oggi chi sei?
Sono un Diego molto più forte e consapevole. E´ stato come scrivere un romanzo d´appendice. Un percorso di crescita in cui giorno dopo giorno ho aggiunto una nuova parte. Chi mi segue dagli inizi avrà sicuramente percepito questa evoluzione. Ho chiaro cosa voglio oggi, anche se è complicato metterlo in atto. Non credo a chi dice di avere tutto sotto controllo. Piuttosto, si può imparare ad accettare le cose.

Scusa è un pezzo in cui ti penti e vorresti tornare indietro. Hai qualche rimpianto nella vita? Qualcosa che non hai fatto, o che non rifaresti?
Ho fatto tanti errori in passato che mi hanno causato problemi fisici. Oggi cerco di mollare il passato, pensando che in fondo, tutto cambia... o tutto torna, magari con una veste diversa. Per questo credo che non dobbiamo mai cullarci, perchè potrebbe crollare tutto inaspettatamente... ma anche rivelarsi meno peggio di quello che sembrava. La vita è un tornado, bisogna imparare a starci dentro. Non dico in equilibrio, ma nel miglior modo possibile.

A cosa pensa Izi la sera, prima di addormentarsi?
Al suo equilibrio!

Testo di Angela Suriano

 TUTTO SU IZI
vedi tutto su IZI
vedi tutte le news
 COMMENTI
Inserisci un commento

Nessun Commento

BNOW PREVIEW
RUMORE IN EDICOLA
TAGS
Jamiroquai Lo Stato Sociale Brunori Sas Laura Pausini Mannarino George Michael Giorgia Tony Hadley Ligabue NiccolÒ Fabi Zucchero Sfera Ebbasta Tiziano Ferro Pooh Rolling Stones Marco Mengoni J-ax & Fedez Mario Biondi Emma Vasco Rossi White Lies Laura Pausini Robbie Williams Fiorella Mannoia Simple Minds Boosta Noemi Francesco Renga Depeche Mode Lady Gaga

NEWSIC.IT
news
artisti
album
charts
video
concerti
blog

RSS FEED
News
Interviste
Recensioni
Concerti
ABOUT

COS'E'? Newsic ? il portale dedicato al mondo della musica che abbraccia tutti i generi e tutte le preferenze. Artisti da classifica, nomi emergenti, tendenze del momento e successi del passato: noi non facciamo differenze, tutto quello che ? cool lo troverete nelle nostre pagine.
CHI SIAMO? Siamo una redazione attenta a dove si sta muovendo la musica oggi. Crediamo nell'informazione e nell'arrivare prima di tutti a darvi gli stimoli giusti per essere sempre aggiornati su quanto succede in Italia e nel resto del mondo. Ma prima di tutto siamo degli ascoltatori appassionati. Tutto quello di cui vi parliamo ? stato 'testato' da noi.
PERCHE'? Perch? siamo in prima linea. Perch? siamo pronti e preparati. Perch? non vi raccontiamo storie. Perch? crediamo nel rapporto di fiducia con i nostri visitatori.
QUANDO? Sempre. 24 ore al giorno. 7 giorni su 7. 365 giorni all'anno. Newsic non vi lascer? mai da soli.
DOVE? Online, certo; non solo su newsic.it ma anche su tutti gli altri siti del nostro circuito.
NEWSIC NETWORK
www.newsic.it
www.bnow.it
www.rocknow.it
www.memoring.it
twitter.com/#!/Newsic1

ABBONATI A BNOW

Copyright 2011 Dj's Gang S.r.l. - P. IVA 03448750152 - CONTATTI: staff@newsic.it | CREDITS | LEGAL NOTES - PRIVACY - COOKIE | PUBBLICITA'